Dal 19 maggio 2000, www.cicloweb.net è on line per proporre itinerari da pedalare e percorsi per vivere al meglio le proprie giornate di vacanza.

Siamo partiti dalle due ruote. E gli itinerari da pedalare sono quasi mille, sparsi per tantissime località dell'Italia settentrionale e non solo. Si passa dalle grandi salite agli itinerari in pianura, dalle ciclabili lungo fiumi e mari ai più severi percorsi per mountain bike.
Ma siamo andati oltre: guide, per conoscere le località, e trekking: per quelle giornate da passare lontani da una sella ed un manubrio!

Ma cosa offre, allora, il sito? Scorri le foto della home page. Ed inizia a sognare la prossima giornata all'aria aperta!

Pedalare in vacanza offre una selezione di tracciati nelle più belle località del nord Italia: scegliendo la regione (o la sezione speciale) si individua poi la località che si vuole esplorare.

Lasciati ispirare raccoglie i percorsi più belli, cui dedicare un'intera giornata sulle due ruote dalle Alpi tirolesi alla collina garganica.

Trekking è invece dedicata a passeggiate ed escursioni. Niente bici in queste pagine, solo scarponi e bastoncini da escursione!

Non mancano poi le nostre guide, per scoprire non solo i percorsi ma anche la storia, la natura e la cultura delle località visitate.

In pianura si propongono le cosiddette "pedalate della domenica" - alzaie dei navigli, strade di campagna, ciclabili lungo il corso dei fiumi - mentre autunno è una pagina ambiziosa, raccoglie infatti tanti suggerimenti per ribaltare un abusato luogo comune, ovvero che la stagione tra ottobre e novembre sia "triste".

Vacanze e reportage è dedicato ai vostri viaggi e raid in giro per il mondo.

Infine, le news, aggiornamenti e novità!

Itinerario del giorno

ciclabiledolomiti1
Lasciati Ispirare

La pista ciclabile delle Dolomiti

pedalando lungo l'antica ferrovia tra Dobbiaco e Venezia

INTRODUZIONE
Da Dobbiaco a Calalzo di Cadore (o viceversa), un itinerario ciclabile spettacolare, inserito tra le montagne più affascinanti al mondo, le Dolomiti - Patrimonio dell’Umanità - Unesco.
Dalle Tofane alle Marmarole, passando ai piedi del Pelmo, del Sorapis e dell’Antelao, dove le guglie dolomitiche emergono da fitti boschi e si specchiano in laghi e corsi d’acqua.
Pedalare nelle Dolomiti è un’esperienza unica che farà scoprire le bellezze architettoniche, le tradizioni ed i sapori di questi luoghi ricchi di storia e di intramontabili leggende.
Attraversando i comuni di Cortina, San Vito di Cadore, Borca di Cadore, Vodo di Cadore, Valle di Cadore, Pieve di Cadore e Calalzo di Cadore, la pista ciclabile realizzata sul percorso dell’ex ferrovia (tra le foto anc...

Continua a leggere...

Ultima News

Alta Badia_Bici da Corsa_by Alex Moling (60)
News

In bici in Alta Badia

tre grandi giornate nel 2019

Anche quest'anno tre grandi giornate dedicate a chi ama pedalare!

Dolomites Bike Day - 16 giugno 2019
Da quest'anno ben centootto chilometri dedicati a chi ama pedalare, senza pullman, motociclette ed auto.
Domenica 16 giugno si terrà la terza edizione che quest'anno coinvolgerà anche i passi Fedaia e Pordoi. Saranno quindi quattro i passi coinvolti: Falzarego-Valparola, Campolongo (per un anello tra Alta Badia e Livinallongo) e, come detto, Fedaia e Pordoi per spingersi verso la val di Fassa e la val Pettorina pedalando al cospetto della Marmolada.
Attenzione, però: non è previsto un senso di marcia consigliato quindi è bene mantenere la destra e usare la consueta prudenza!
Le strade sono chiuse al traffico dalle ore 09.30 alle 15.00. L’evento non ha alcuno spirito agonistico e non e pertanto necessaria l’iscrizione.
Continua a leggere...